Navigation

Il Consiglio Direttivo del Movimento Progetto Città dura in carica sei anni.

I membri del Consiglio Direttivo devono essere soci dell’associazione o espressione di essa, se designati da soci sostenitori, e sono sempre rieleggibili.

Sono competenze del Consiglio Direttivo:

  • redigere i programmi dell’attività associativa, previsti dallo Statuto, sulla base delle linee approvate dall’Assemblea dei Soci;
  • redigere il bilancio consuntivo dell’associazione;
  • curare le esecuzioni delle delibere dell’Assemblea;
  • formulare il regolamento interno da sottoporre all’approvazione dell’Assemblea;
  • organizzare tutto quanto rientri negli scopi per i quali l’Associazione è stata costituita, stabilendone regolamenti e modalità di attuazione, le norme per il buon funzionamento e quant’altro si renda necessario;
  • nominare commissioni di lavoro o comitati consultivi nel quadro del raggiungimento delle finalità per cui l’Associazione è stata costituita;
  • predisporre tutti gli atti di ogni genere interni da sottoporre all’approvazione dell’Assemblea; provvedere ad eccezionali ed improvvise occorrenze che fossero imposte dall’urgenza del caso.
Il Consiglio Direttivo è formato da:
Andrea Ceccherini (Presidente)
Cristiana Alderighi
Giuseppe Fontani
Willem Olthaar